area riservata
Sei in Home » Casa di Cura » Privacy GDPR

Privacy GDPR

TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Informazioni generali per pazienti e utenti
(ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 Regolamento UE 2016/679 e delle relative norme di armonizzazione)

Gent.le Signora / Egr. Signore
La Congregazione Suore Infermiere dell’Addolorata Le rilascia, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE
2016/679, le informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali, compresi quelli particolari (così come
definititi ex art. 9, Regolamento UE 2016/679) connessi alla prestazione sanitaria da Lei richiesta e/o a Lei erogata.
Dati che saranno trattati in modo estremamente confidenziale, in conformit®§ alle norme sulla privacy nonché di
buona pratica clinica.

1. Titolare, Referenti interni Privacy, Responsabili del trattamento e Responsabile della protezione dei dati
Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 Titolare del Trattamento è la Congregazione Suore Infermieredell’Addolorata di Pisa - Ente Morale di Diritto Pontificio dotato di personalità giuridica di diritto privato, in qualità di ente proprietario e gestore della Casa di Cura "Alma Mater" nella persona del Legale Rappresentante Suor Daniela al secolo Sabatino Celestina con domicilio eletto in Pisa via Sant’Antonio, 75. Il titolare può essere contattato mediante Pec all’indirizzo direzione.generale@pec.suoreaddolorata.it o al seguente indirizzo di posta elettronica: ufficio.privacy@suoreaddolorata.it.
Il Titolare ha nominato ai sensi degli artt. 37, 38 e 39 del RUE 2016/679 il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO), designando Gruppo Informatico S.r.l. (con sede in Via della Torbiera n. 38, 55054 Massarosa (LU), Codice fiscale/partita I.V.A. 01994260469), il cui referente è raggiungibile al seguente indirizzo di posta elettronica: andrea.marcucci@gruppo-informatico.com
I Responsabili Interni in ambito Privacy sono le Superiore pro tempore delle strutture socio sanitarie.
Gli autorizzati interni sono i Direttori sanitari, i collaboratori medici o le altre figure professionali (infermieri, fisioterapisti, OSS, Amministrativi, …) in virtù delle particolarità organizzative e funzionali delle attività di competenza e sono tutti dotati di specifico incarico. I Responsabili esterni del trattamento sono, invece, quei fornitori che, per effettuare la prestazione richiesta dal Titolare, hanno necessità di trattare i dati (ad. Esempio consulenti, commercialisti…) L’elenco completo è consultabile presso i Referenti Interni anche contattando i contatti sopra indicati.
I Suoi dati saranno raccolti direttamente dalla Congregazione Suore Infermiere dell’Addolorata o, ai sensi dell’art. 14 del RUE 2016/679, verranno forniti da ulteriori Titolari del trattamento, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Azienda ASL n. 5 Spezzino, INAIL sede di La Spezia, compagnie assicurative. L’elenco completo è consultabile contattando presso i Referenti Interni.

2. Raccolta dei dati personali
Il trattamento di dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché di dati genetici, dati biometrici intesi ad identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orienta-mento sessuale è vietato se l’interessato non ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche (art. 9, paragrafo 2, lettera a) RUE 2016/679), e non ricorra alcuna delle altre fattispecie previste dalle lettere b-j del citato articolo.
Quando i dati sono trattati per finalità di diagnosi e cura (art.2-septies del Codice privacy emendato dal D.lgs.101/2018 in combinata lettura con l’art. 9 del RUE 2016/679, in particolare con il paragrafo 2, lettere g e h) viene meno l’obbligo del consenso in quanto rende legittimo il trattamento; il trattamento di dati genetici, biometrici e relativi alla salute rispetteranno comunque le misure di garanzia che saranno stabilite ogni due anni dal Garante.

3. Finalità del trattamento
La Congregazione Suore Infermiere dell’Addolorata La informa che tratterà i dati personali – quali informazioni anagrafiche, dati clinici e sensibili, idonei a rivelare il Suo stato di salute da Lei comunicati e raccolti presso la Casa di Cura nella misura strettamente necessaria per adempiere alle seguenti finalità:

4. Modalità del trattamento
I Suoi dati personali e particolari saranno registrati, elaborati, gestiti ed archiviati in forma cartacea e/o con l’ausilio di strumenti elettronici informatici e comunque con l’osservanza di ogni misura di sicurezza atte a ridurre al minimo i rischi di perdita, distruzione o accesso non autorizzato ai dati.

5. Durata del trattamento
I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali gli stessi sono stati raccolti e trattati. A tale riguardo si ricorda tuttavia che i referti delle indagini diagnostiche e la cartella clinica, comprensiva di tutti i documenti che la compongono, sono documenti unici e pertanto soggetti a conservazione permanente.

6. Natura del conferimento dei dati
Il conferimento dei Suoi dati personali (anche di natura particolare) è indispensabile al fine dell’erogazione della prestazione medica richiesta (ivi comprese le attività amministrative correlate), poiché il mancato conferimento impedirebbe di usufruire della prestazione stessa.

7. I destinatari dei dati: ambito di comunicazione e diffusione dei dati
I dati personali/particolari raccolti potranno essere resi disponibili ai nostri referenti/incaricati (questi ultimi, definiti anche autorizzati o addetti) che prestano la loro attività presso i reparti e svolgono servizi della struttura sanitaria ed all’Autorità sanitaria locale e/o regionale nei compiti istituzionali di verifica e valutazione delle prestazioni erogate nonché a responsabili (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: consulenti e commercialisti), per l’erogazione di prestazioni funzionali alle prestazioni erogate.
I dati personali in ambito sanitario possono essere oggetto di comunicazione, per le sole finalità sopra esposte e nei limiti consentiti dalla normativa:

La comunicazione di dati idonei a rilevare lo stato di salute avverrà direttamente all’interessato o a soggetto da questo delegato, in plico chiuso o con altro mezzo idoneo a prevenire la conoscenza da parte di soggetti non autorizzati. I dati personali non sono diffusi.

7.1. Trasferimento dei dati all’estero
La Congregazione non intende trasferire i suoi dati verso paesi terzi (paesi extra-UE) od Organizzazioni internazionali, comunque si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud: in tal caso i fornitori di tali servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 RUE

8. Diritti dell’interessato
In qualità di soggetto interessato al trattamento dei dati personali, Lei potrà in qualunque momento avvalersi delle facoltà e dei diritti previsti dagli articoli dal 15 al 22 del RUE 679/2016. In particolare a Lei spetta, nei limiti consentiti dalla normativa:

a) I dati devono riguardare il soggetto “interessato”;
b) I dati devono essere stati “forniti” dall’interessato stesso con mezzi automatizzati (compilazione form)
c) Non deve essere leso alcun diritto altrui.

I menzionati diritti, ove concernenti dati relativi a persone decedute, possono essere esercitati dagli eredi legittimi o per ragioni espresse e previste dalla normativa in essere. Nell’esercizio dei diritti può essere conferita, per iscritto, procura o delega a persona fisica, enti, associazioni o organismi.

9. Altre informazioni
Per ogni maggiore informazione relativa al trattamento dei dati personali, per conoscere l’elenco completo dei Responsabili, o per esercitare i propri diritti, l’interessato pu®∞ contattare il Responsabile della protezione dei dati personali (DPO) all’indirizzo di posta elettronica: marcucci.andrea@alice.it o contattare il Titolare all’indirizzo di posta elettronica: ufficio.privacy@suoreaddolorata.it



Allegati

  Regolamento privacy